INFORMATIVA resa all’interessato all’atto della raccolta dei dati personali comuni e sensibili ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, recante “Codice in materia di protezione dei dati personali”.
Ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, con riferimento ai dati comuni e sensibili che si intendono fare oggetto di trattamento, Vi forniamo le seguenti informazioni.


1. Contenuto dei dati
La nostra Società intende trattare dati personali comuni direttamente acquisiti dall’interessato attraverso l’utilizzo di sistemi di comunicazione quali newsletter o form contatti.


2. Finalità del trattamento
Il trattamento cui saranno sottoposti i dati personali che saranno acquisiti e periodicamente aggiornati ha le seguenti finalità:
1) * dare il via, utilizzando i canali tradizionali e/o informatici direttamente acquisiti dall’interessato, per l’attivazione di tutte le procedure atte a promuovere iniziative di carattere commerciale;
* individuare le esigenze, ivi comprese quelle qualitative;
* inviare materiale informativo pubblicitario, utilizzando i canali tradizionali (quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, uffici postali, vettori, fax ecc. ecc.) e/o informatici (e-mail) * stesura budget, e statistiche;
* marketing e referenze


3. Modalità del trattamento
Il trattamento di tali dati potrà effettuarsi con o senza l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati; tutte le operazioni all’art. 4, comma 1, lett. a) del decreto legislativo.


4. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento
Il conferimento dei dati personali relativi al trattamento in parola è obbligatorio nella misura necessaria e limitatamente al raggiungimento delle finalità indicate al precedente punto 1). Per le finalità di cui al precedente punto 2) il conferimento è invece del tutto facoltativo.


5. Conseguenze di un eventuale rifiuto
L’eventuale rifiuto di fornire i dati il cui conferimento è obbligatorio ci impedirà di provvedere all’esecuzione degli obblighi derivanti dalla legge e dal contratto. Per il rifiuto di fornire i rimanenti dati non è prevista alcuna conseguenza. Saremmo tuttavia privati della possibilità di conoscere al meglio la Vostra struttura e di soddisfare in maniera ottimale le Vostre esigenze anche qualitative, utilizzando i canali di comunicazione più idonei a soddisfare le esigenze del caso.


6. Ambito di comunicazione dei dati
I dati in parola potranno essere comunicati:
* alle Società controllanti, controllate e partecipate;
* agli agenti e distributori;
* alle Società di consulenza / Enti che operano per l’azienda nei vari settori;
* ai trasportatori esterni, al fine della consegna della merce o della corrispondenza;

7. Responsabili ed incaricati che potranno venire a conoscenza dei dati
Potranno venire a conoscenza dei dati anche i responsabili del trattamento, nonchè gli addetti all’ufficio/unità organizzativa, in qualità di incaricati del trattamento.


8. Ambito di diffusione dei dati
I dati in questione verranno diffusi:
* ad operatori del settore, in occasione di fiere, convegni, meeting commerciali, al fine di pubblicità e referenze;


9. Trasferimento dei dati all’estero
I dati non saranno trasferiti all’estero.


10. Diritti dell’interessato
All’interessato del trattamento in esame è riconosciuto l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del decreto legislativo n. 196/2003, di di cui si riporta di seguito il testo integrale.
Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1) L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrat i, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2) L’interessato ha diritto di ottenere:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3) L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli d i cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4) L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.